Di come prendersi una giornata libera possa giovare alla creatività

Ciao ragazze!
Da voi è iniziata per bene l’estate? Qui da una settimana circa si iniziano ad avere alcune giornate calde ed oggi per la prima volta sono un po’ andata a prendere il sole al lago. Il panorama è fantastico e stare immersi nella natura da una sensazione di pace e serenità che è difficile provare, dato lo stress e la stanchezza di tutti i giorni.
Oggi è il 2 Giugno, la Festa della Repubblica. Sono tutti in giro;  chi al mare e chi nei laghi, in piscina o in campagna, l’importante è divertirsi, perchè oggi generalmente non si lavora. Quindi, mi son detta che, anche per me oggi doveva essere così… Una giornata di divertimento e relax.
E’ stata una grande decisione! Giornata magnifica con pic nic sul prato, dopo distesi a prendere il sole e i bimbi a bagnare i piedini nell’acqua. Siamo tornati a casa stanchi ma felici. <3
Dopo ho anche trovato il tempo di mettere lo smalto e di usare finalmente, per la prima volta, il mio beauty case con gli inserti in patchwork e la zip verde menta.
Adesso mi sento più carica di prima e ho ancora una maggiore voglia di rimettermi al lavoro. Sento la mente più libera e questo vuol dire senz’altro che uscire e non lavorare per un giorno mi ha fatto più che bene.
Ne è la prova questo post, così diverso dagli altri ma così spensierato e personale.
Baci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *